Spaghetti salsiccia e pomodoro

di Alba D'Alberto Commenta

spaghettiUn piatto sostanzioso, ideale per una domenica in compagnia o per un’abbondante cena? Gli spaghetti con salsiccia e pomodoro. Semplicissimo da preparare, questo primo piatto necessita di una cura degli ingredienti e di prodotti di qualità. Ecco cosa occorre e come procedere!

  • 150 g di salsiccia
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 scalogno
  • Pepe nero macinato al momento
  • 50 ml di vino bianco secco
  • 200 g di passata di pomodoro
  • Timo
  • Sale
  • 160 g di bucatini
  • pecorino sardo

Preparazione

Si continua spellando la salsiccia e sgranandola, mettendo poi in una padella un cucchiaio d’olio e facendo rosolare a fiamma bassa lo scalogno tritato molto finemente. Quando si sarà uniformemente dorato sarà possibile unire la salsiccia, alzare la fiamma e farle prendere colore unendo una generosa macinata di pepe. Bagnare con il vino e lasciarlo evaporare completamente. Aggiungere il pomodoro, un pizzico di timo e lasciar insaporire un paio di minuti.

Abbassare il fuoco al minimo e far cuocere per 30 minuti coperto. Assaggiare a fine cottura per regolare di sale. Il sale è facoltativo, essendo la salsiccia già salata di suo! Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi accendere il fuoco. Mescolare poi la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente. Servire immediatamente decorando con scaglie di pecorino Sardo.

Gli spaghetti con salsiccia e pomodoro sono dunque pronti! E’ consigliato mangiarli degustando un buon bicchiere di vino rosso, calabrese, romano, friulano o toscano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>