Spaghetti alla chitarra con ricotta e gamberoni

di Alba D'Alberto Commenta

Per deformazione professionale non unisco mai il pesce con il latte, mi dà tanto di zuppa disgustosa anche soltanto il pensarli insieme. Tuttavia ci sono ricette come questa riportata dal sito Galbani che sono decisamente più interessanti. 

Sono tantissimi gli ingredienti rispetto ad una preparazione che non è per niente complicata. Eppure sembra che il gusto sia in grado di soddisfare i palati più fini e portare al bis anche i grezzi dell’assalto al buffet. 

Ingredienti

 

  • 400g di spaghetti alla chitarra
  • 250g di Ricotta Santa Lucia
  • 16 gamberoni freschi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/2 bicchiere diCognac
  • il succo di 1/2 arancia rossa
  • 16 fili d’erba cipollina
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

Lavate l’erba cipollina e tagliatela a rondelle quindi unitela alla ricotta Santa Lucia insieme al succo d’arancia e al pepe. Saltate i gamberoni in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva e lo spicchio d’aglio, quindi sfumateli con il Cognac e fate cuocere fino a quando non evapora. Cuocete gli spaghetti in acqua bollente e salata seguendo i tempi di cottura indicati sulla confezione. Levate i gamberoni dalla padella e mantecate nel succo dei crostacei i tagliolini con la ricotta. Aggiungete i gamberoni e servite caldo.

Ancora una volta ci troviamo a commentare una ricetta a base di pesce che quando si sposa con prodotti a base di latte, lascia sempre un po’ perplessi. Gli amanti del pesce daranno sicuramente il pollice verso all’abbinamento pesce + latte ma se andate in giro alla ricerca di prodotti anche già pronti, troverete che molti chef hanno saputo trovare una combinazione gradevole di due elementi forse troppo distanti. Che ne pensate?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>