Spaghetti alla chitarra abruzzesi

di Fabiana Commenta

Un classico primo piatto della cucina abruzzese

spaghettiGli spaghetti alla chitarra sono una particolare varietà di pasta all’uovo tipica dell’Abruzzo: sono chiamati anche tonnarelli o maccheroni alla chitarra e vengono preparati con la farina di semola di grano duro, le uova e un pizzico sale.

Dopo che la pasta viene stesa, viene posta sulla classica chitarra per cucina e viene tagliata a striscioline sottili. A quel punto la pasta, che si cuocerà molto velocemente, è pronta per essere condita.

Prepariamo oggi gli spaghetti alla chitarra abruzzesi con lenticchie e alici.

 

INGREDIENTI

  • 300 gr di spaghetti alla chitarra abruzzesi
  • (200 gr di farina, 2 uova)
  • 100 gr di lenticchie
  • 8 filetti di alici
  • Parmigiano reggiano
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

SPAGHETTI ALLA MARINARA

PREPARAZIONE

 

Per preparare questo primo piatto potrete scegliere se preparare in casa gli spaghetti alla chitarra oppure se acquistarli direttamente confezionati. 

Se decidete di preparali in casa dovrete preparare un impasto molto semplice utilizzando 200 gr di farina con la quale dovrete creare una fontana: al centro dovrete due uova e aggiungere un pizzico di sale. Quando l’uovo comincia a prendere consistenza dovrete continuare a lavorare la pasta a mano e quando sarà diventato liscio dovrete lasciarlo riposare per circa 30 minuti, avvolto nella pellicola. Successivamente dovrete stendere la sfoglia e poi passarla sull’apposita chitarra separando la pasta con un po’ di farina. 

Mettete a bagno le lenticchie nell’acqua per un paio di ore. Trascorso il tempo necessario dovrete cuocere le lenticchie. Tenetene un terzo da parte per poterle aggiungere direttamente al sugo, poi frullate il resto in modo da creare una crema piuttosto consistente.

Prendete i filetti di alici da un vasetto, poi grattugiate il parmigiano reggiano: versate gli ingredienti insieme alla crema di lenticchie all’interno di una padella con un po’ di olio d’oliva e lasciate cuocere tutto a fiamma bassa per qualche minuto. 

Il sugo è pronto per cui non vi resta che cuocere gli spaghetti alla chitarra nell’acqua bollente salata: saranno necessari pochi minuti e quando la pasta tornerà a galla dovrete scolarla.

Aggiungete gli spaghetti al sugo in padella, poi aggiungere anche le lenticchie intere. Saltate tutti gli ingredienti all’interno della padella e poi servitela nei piatti.

Aggiungete un filo di olio extravergine a crudo e poi sistemate con sale e pepe. 

 

 

Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>