Rotolo ai funghi porcini

di Vito Verna Commenta

La ricetta del rotolo ai funghi porcini, semplice e gustosa, è ideale per primi o antipasti quanto mai stuzzicanti.

I FUNGHI

Orzotto con funghi e salsiccia

Cozze con funghi e carote

Pollo alle erbe con riso e funghi

INGREDIENTI PER LA PASTA

– 2 uova

– 200 grammi di farina

– un pizzico di sale

INGREDIENTI PER IL RIPIENO

– 500 grammi di funghi porcini freschi

– 500 grammi di ricotta fresca di pecora

– olio EVO

– noce moscata

– 100 grammi di burro

– 8 foglie di salvia

– sale

– Pulisci e lava i porcini freschi, privandoli della parte finale del gambo e rimuovendone dalla superficie la terra ed il fango in eccesso

– Rimuovi la cappella dal gambo e taglia entrambe le parti del fungo a listarelle spesse circa mezzo centimetro

– Versa un filo d’olio in padella e, quando sarà ben caldo, rosolaci i porcini sino a che non saranno ben dorati e un poco croccanti

– Scola i funghi dell’olio in eccesso, ponili in una capiente terrina e lasciali raffreddare completamente

– Aggiungi la ricotta e, con l’aiuto di una forchetta, lavorala sino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo che insaporirai con poca noce moscata grattugiata fresca

– Versa la farina sul piano da lavoro formando la classica fontana

– Rompi le uova, aggiungile alla farina e, dopo aver regolato di sale, mescola sino ad ottenere la tradizionale pasta fresca all’uovo

– Lasciala riposare, coperta da uno strato di pellicola alimentare, per circa 30 minuti in frigorifero

– Stendi la pasta, con l’aiuto di un mattarello o di un tirapasta, sino ad ottenerne un unico rettangolo abbastanza spesso

– Versaci sopra il ripieno e, con l’aiuto di una panno pulito, arrotolalo su se stesso fermandolo con lo stesso panno che, una volta ben stretto intorno al rotolo, chiuderai alle estremità con abbondante spago alimentare.

– Poni a bollire una capiente pentola colma d’acqua leggermente salata

– Unisci il rotolo e cuocilo, a fiamma vivace, per circa 40 minuti

– Rimuovi il rotolo dall’acqua, lascialo riposare per circa 15 minuti, dunque toglilo dal panno, taglialo a fette alte circa 2 centimetri e disponilo sul piatto da portata

– Sciogli, a fuoco molto lento, il burro con la salvia e, ancora bollente, versalo sopra il rotolo che avrai portato in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>