Riso e patate senza cozze e per giunta light

di Alba D'Alberto Commenta

Il vantaggio di fare una dieta mangiando tutto è nell’avere dei piatti tradizionalmente “domenicali”. Oggi per esempio vi proponiamo un primo piatto unico che fa il verso al riso patate e cozze alla barese ma è molto molto più light. Ecco come prepararlo. 

Patate riso e cozze è un piatto della tradizione barese che indica nel titolo della ricetta anche le quantità in proporzione degli ingredienti. Il riso è prevalente rispetto alle patate che sono più numerose delle cozze. Non sempre si può avere tutto con la dieta. 

Oggi per esempio proviamo a fare il riso con le patate senza le cozze ma con una serie di elementi che possono rendere la ricetta appetitosa. Ecco come prepararlo. 

Ingredienti

  • 280 gr di riso Carnaroli
  • basilico, pepe e origano
  • 10 pomodorini
  • 4 patate medie
  • asparagi senza punta

Procedimento

Se come noi avete usate le cime di asparagi per la realizzazione della crema di porri allora dovete pulire i gambi e tagliarli a rondelle custodendoli in un contenitore. In un altro contenitore mettete le patate tagliate sottilmente. In un altro contenitore ancora mettete i pomodorini tagliati in 4 aggiungendo proprio lì le spezie e il riso e facendo insaporire con l’aiuto di 4 cucchiai d’olio. Girate il riso, le spezie e i pomodorini fino ad ottenere un composto omogeneo. 

In una teglia da forno unta mettete le patate poi aggiungete il riso con i pomodori e gli asparagi e poi ancora le patate, il riso e gli asparagi andando avanti a strati. Quando la preparazione è completata, aggiungete l’acqua a coprire il riso e fate cuocere in forno a 220 gradi, fino a che l’acqua non sarà stata assorbita completamente. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>