Ricette estive – Tagliolini verdi agli scampi

di Alba D'Alberto Commenta

La ricetta che vi proponiamo in questo post è un primo piatto molto particolare. E’ infatti realizzato con una pasta fresca di colore verde, dei tagliolini, conditi con uno dei crostacei più saporiti, gli scampi. Anche d’estate è infatti possibile utilizzare la pasta fresca scegliendo gli abbinamenti più leggeri a base di pesce. Ecco quindi la ricetta per preparare i tagliolini verdi agli scampi. 

scampi

 Ingredienti dei tagliolini verdi agli scampi

  • 400 g di tagliolini freschi all’uovo verdi
  • 20 scampi
  • un bicchiere di vino bianco
  • un mazzetto di erbe (basilico, prezzemolo, alloro e timo)
  • mezzo cucchiaio di farina
  • mezzo cucchiaino di rafano grattugiato
  • 50 g di burro
  • sale

Preparazione

Per la preparazione dei vostri tagliolini verdi agli scampi dovete come prima cosa lavare e sgocciolare gli scampi. Prendete quindi una casseruola, versatevi il vino all’interno insieme ad un bicchiere di acqua e mettevi le erbette e un pizzico di sale. Fatevi cuocere gli scampi per qualche minuto dopo averlo portato ad ebollizione. 

Scolate gli scampi ma conservate il brodo. Tagliate le teste agli scampi e levate i gusci e rimetteteli all’interno del brodo di cottura, fino a quando non si ridurrà ulteriormente portandolo a fuoco vivo per 15 minuti. 

In un’altra casseruola fate fondere il burro, la farina e il rafano, mescolate e ponete sul fuoco per qualche minuto, diluendo con il brodo degli scampi filtrato dai gusci. Ne dovrà risultare una salsa omogenea. Fate a pezzetti le code degli scampi e lasciatene da parte solo 8 per decorare la pasta. Inserite nella salsa ma non fatela bollire. 

Lessate i tagliolini in abbondante acqua salata, scolateli al dente, conditeli con la salsa agli scampi e gli scampi interi lasciati da parte. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>