Ricetta Toscana: Pici all’aglione

di laura86 Commenta


Un piatto tipico della tradizione culinaria Toscana sono i Pici all’aglione. I pici sono una tipologia di pasta tipica della regione Toscana e diffusi anche in tutto il centro Italia. In questa ricetta si utilizzano prodotti tipici della cucina toscana ovvero l’olio extravergine d’oliva, l’aglio e il pomodoro. Questa pietanza era preparata soprattutto dai contadini i quali si alimentavano utilizzando soprattutto i prodotti delle proprie terra.
La realizzazione di questo piatto è molto semplice e veloce infatti potrà essere realizzata nel giro di circa 20 o 25 minuti.
Altre ricette tipiche della toscana sono la Zuppa di cavolo nero e le Pennette alla boscaiola.

INGREDIENTI (x 4 persone)
360 gr di pasta tipo pici
700 gr di pomodori ramati maturi
1 peperoncino rosso fresco
5 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di aceto di vino bianco
Sale q.b.
6 spicchi grossi di aglio

PREPARAZIONE
Mettere i pomodori in una pentola con dell’acqua e sbollentarli per circa 1 minuto. Fatto ciò pelarli, pulirli eliminando i semi ed infine tagliarli in piccoli cubetti. In una padella di medie dimensioni soffriggere con un filo d’olio extravergine d’oliva lo spicchio d’aglio e il peperoncino privo di semi tritato finemente. Dopo una decina di minuti, quando l’aglio avrà iniziato a disciogliersi, aggiungere i pomodori tagliati a cubetti, il cucchiaio di aceto di vino bianco ed insapore con un pizzico di sale. Cuocere il sugo finché non si avrà ottenuta una salsa cremosa. Cuocere la pasta in acqua e sale, scolarli ed infine versare il sugo precedentemente preparato all’interno della pentola. Mescolare il tutto e condirli ben caldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>