Ricetta spaghetti all’astice

di Alessandro Bombardieri Commenta

Preparare questo piatto può sembrare molto difficile ma in realtà non è così...

spaghetti_astice380ricm

Gli spaghetti all’astice rappresentano un primo piatto di sicuro impatto sui vostri ospiti, non fosse altro per la presenza dell’astice stesso, che ne esalta la presentazione.

Preparare questo piatto può sembrare molto difficile ma in realtà non è così, in quanto la preparazione dell’astice insieme al sugo di pomodoro è molto semplice ed anche abbastanza veloce.

2 astici da mezzo chilo l’uno
2 spicchi d’aglio
mezzo bicchiere di olio extra-vergine d’oliva
3 cucchiai di prezzemolo
4 etti di spaghetti
750 ml di passata di pomodoro
1 scalogno
pepe
sale
mezzo bicchiere di vino biano
1 cucchiaino di fumetto di pesce

Facciamo appassire in padella nell’olio lo scalogno tritato insieme all’aglio, che toglieremo appena diventa dorato.

Dividiamo gli astici a metà usando un trinciapollo e rompiamo le chele con uno schiaccianoci in modo che venga rilasciato il sapore tipico dell’astice. Mettiamo nella padella insieme allo scalogno.

Aggiungiamo in seguito il vino bianco ed il pomodoro, insieme ad un po’ di fumetto di pesce, che è un brodino. Poco prima che siano pronti gli spaghetti aggiungiamo prezzemolo al sugo di astice.

Poniamo ogni metà di astice in un piatto da portata, dove serviamo insieme agli spaghetti al dente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>