Ricetta spaghetti alla pantesca

di Cristina Baruffi Commenta

Gli spaghetti alla pantesca sono una specialità dell'isola di Pantelleria, dalla quale prendono il nome.

Gli spaghetti alla pantesca sono una specialità dell’isola di Pantelleria, dalla quale prendono il nome.
Questo appetitoso primo piatto si prepara con olive e capperi dissalati che costituiscono una fonte di reddito notevole per l’isola, vista la loro indiscussa qualità. In passato abbiamo preparato gli spaghetti allo scoglio e le pennette ai quattro formaggi, ma vi assicuriamo che anche la ricetta di oggi merita di essere provata.
Ingredienti per 6 persone:


– 500 g di spaghetti
– 4 acciughe dissalate
– 100 g olive snocciolate
– 50 g capperi, dissalati
– 1/2 bicchiere di olio di oliva
– 70 g pane grattugiato
– 1 bicchiere di vino
– 2 cucchiai prezzemolo tritato
– 2 cucchiai rosmarino e origano tritati
– sale e pepe

Preparazione

In una capiente padella scaldate l’olio e quando caldo, aggiungete la cipolla tritata finemente e fatela appassire a fuoco dolce.
Mettete le acciughe a pezzetti e schiacciatele con la forchetta, fatele cuocere per qualche minuto versando il vino vino a farlo evaporare completamente.
Aggiungete le olive tritate ed i capperi, il prezzemolo, il rosmarino e l’origano tritati finemenete. Cuocete la pasta, scolatela al dente e fatela saltare per qualche minuto in padella in modo da legare gli spaghetti al pesto ottenuto. Versate il tutto nel piatto da portate, aggiungete il pane grattuggiato che avete fatto friggere in una padella con 2 cucchiai di olio e servite subito decorando con dell’altro prezzemolo tritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>