Ricetta spaghetti al cartoccio

di Fabiana Commenta

 Se è giusto che la vacanza sia tale per tutti, anche per chi cucina, allora gli spaghetti al cartoccio si confermano essere un primo piatto tipicamente estivo, veloce e facile da preparare meglio ancora se con del pesce appena pescato. Il gusto particolarmente “croccante” li rende inconfondibili.

INGREDIENTI (per 4 persone)

300 g di spaghetti

20 scampi con le code

500 g di vongole

125 ml di vino bianco secco

1 spicchio d’aglio

prezzemolo fresco

olio extravergine d’oliva

1 limone non trattato

4 pezzi di carta da forno di 40 cm di lato, quadrati

 

PREPARAZIONE

Prendete gli scampi e cominciate e pulirli eliminando il guscio e facendo attenzione ad eliminare anche l’antiestetico filamento nero dell’intestino. Metteteli da parte e intanto preparate le vongole mettendole in acqua salata per 30 minuti. Sciacquale e mettetele in una pentola con il vino bianco e lo spicchio d’aglio.

Ora cuocete e  fiamma vivace per circa 10 minuti, fino a quando le vongole non saranno aperte. Scolatele e gettate quelle che non si sono aperte: filtrate il liquido di cottura e mettetelo da parte, vi servirà in un secondo momento.

Accendete il forno a 180°C.

Mettete l’acqua salata sul fuoco e cuocete gli spaghetti, scolandola quando saranno ancora molto al dente.

Tagliate il prezzemolo a pezzi molto piccoli: metà dovrete aggiungerlo al succo di cottura filtrato delle vongole, aggiungendo anche 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva.

Rimettete sul fuoco, lasciate raffreddare per circa 2 minuti e aggiungete un cucchiaino di succo di limone. Cuocete a fuoco vivo (per circa 1 minuto) aggiungendo anche gli scampi, poi spostateli rapidamente dal fuoco. 

Mettete gli spaghetti in un’insalatiera e conditeli con scampi che avete appena saltato insieme al sugo di cottura, aggiungente le vongole e aggiungete dell’olio extravergine d’oliva. Ripartite la pasta nei quattro cartocci di carta da forno, aggiungendo a ogni cartoccio un piccolo spicchio di limone.

Richiudete i cartocci fino a unire le estremità e infornare sulla teglia per circa 5 minuti. Quando il cartoccio sarà leggermente dorato, sarà il segnale che il piatto sarà pronto. Togliete i cartocci dal forno e disponeteli uno su ogni piatto, aprire i cartocci e cospargete con del sale e il prezzemolo già tritato. Servite ben caldi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>