Ricetta penne alla crudaiola

di Alessandro Bombardieri Commenta

Le penne alla crudaiola sono un piatto tipicamente primaverile...

preview

Le penne alla crudaiola sono un piatto tipicamente primaverile, o comunque delle stagioni calde, infatti il suo nome sta ad indicare che vengono usati solo ingredienti crudi per comporre il condimento.

Questo secondo piatto risulta essere molto sano e leggero, e può andare a sostituire la classica insalata di pasta che va molto bene durante l’estate.

4 etti di penne rigate
1 spicchio d’aglio
40 foglie di basilico
150 grammi di champignon
mezzo bicchiere d’olio extravergine d’oliva
50 grammi di olive nere denocciolate
pepe nero
40 grammi di pinoli
3 etti di pomodori Pachino
sale
1 etto e mezzo di zucchine novelle

Laviamo e tagliamo a quarti i pomodorini, tagliamo a rondelle sottili le zucchine le olive.

Quindi puliamo gli champignon e li tagliamo in verticale lasciando anche il gambo. Mettiamo poi i pinoli a tostare sul fuoco dolce, fino a che diventino ben dorati.

Mettiamo quindi questi ingredienti in una ciotola, aggiungendo l’aglio tritato, il basilico spezzettato, l’olio, il sale, il pepe ed i pinoli.

Mischiamo e lasciamo unire bene gli ingredienti nel frattempo lessiamo le penne ed una volta pronte le versiamo nella ciotola.

Mischiamo quindi con un mestolo e serviamo le penne alla crudaiola subito, proponendole con del parmigiano grattugiato come abbinamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>