Ricetta gnocchi al basilico

di Cristina Baruffi Commenta

Vediamo come preparare i gnocchi al basilico, una ricetta vegetariana di difficoltà media

Dopo avervi presentato nel corso dei mesi molte ricette di primi piatti come le pappardelle con speck e funghi porcini, risotto con pere e radicchio rosso e la pasta alla trapanese vediamo come preparare i gnocchi al basilico, una ricetta vegetariana di difficoltà media.
Ingredienti per 2 persone:


– 500 g di patate a pasta bianca
– 10 g di foglie di basilico
– 100 g di farina
– sale
– 150 g di pomodorini
– 2 spicchi d’aglio
– 2 cucchiai d’olio extravergine di oliva
– 10 g di pinoli
– ricotta salata

Preparazione

Lavare le patate e sbucciarle con l’apposito attrezzo.
Cuocerle a vapore per 40 minuti, appena cotte ritirarle e passarle allo schiacciapatate ancora bollenti mettendole in una ciotola, poi fare raffreddare. Nel frattempo scegliete le foglie di basilico, lavarle e tritarle finemente poi unitelo alle patate schiacciate con la farina ben setacciata, un pizzico di sale, ed impastare velocemente fino a unire completamente gli ingredienti. Dividere la pasta in quattro parti e lavorarle una per una. Sul tagliere ben infarinato lavorare una parte della pasta fino ad ottenere un rotolino di un paio di centimetri di diametro. Tagliare con un coltello dei pezzetti da due centimetri e disporli su uno strofinaccio infarinato facendo attenzione a non farli attaccare tra di loro. Terminata la preparazione degli gnocchi lavare i pomodorini, tagliarli a spicchi e metterli in una ciotola, con il basilico rimasto, sale, aglio e olio crudo.
Nel frattempo, in un padellino antiaderente tostare i pinoli.
Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata e, man mano che affiorano in superficie scolarli e metterli nella ciotola dei pomodorini girando molto delicatamente.
Servire immediatamente con i pinoli tostati ed una spolverata di ricotta salata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>