Ricetta del cous cous freddo con i ceci

di Alba D'Alberto Commenta

cous-cous

Quando le temperature si alzano viene voglia di mangiare dei piatti freschi e leggeri che possano garantire sazietà ma senza appesantire.

Le ricette che più spesso si preparano nella bella stagione sono le paste fredde e le insalate di riso, che possono essere servite sia come primi che come piatti unici. Se siete alla ricerca di una variante che sia comunque semplice da realizzare, vi consigliamo di utilizzare il cous cous, preparandolo, ad esempio, con dei ceci.

Ricetta del cous cous freddo con i ceci

  • 300 grammi di ceci già cotti (perfetti quelli in barattolo)
  • 200 grammi di cous cous 
  • 30 grammi di burro
  • 70 grammi di pomodorini
  • 1 limone
  • 1 scalogno
  • basilico
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione

Per prima cosa prepariamo il cous cous, cuocendolo come da procedura riportata sulla confezione: ogni tipo di cous cous ha i suoi tempi di cottura, comunque la procedura è molto semplice. Basterà infatti scaldare la quantità mdi acqua indicata, cuocervi per pochi minuti il cous cous e poi lasciarlo riposare. Aggiungete poi il burro e mescolate bene con una forchetta in modo da sgranare bene eventuali agglomerati.

Il cous cous è pronto. Ora scolate i ceci e sciacquateli bene, lavate i pomodorini e tagliateli a pezzetti piccoli, lavate anche il basilico e spezzettatelo grossolanamente con le mani. Tritate finemente lo scalogno.

Ora riunite tutti gli ingredienti in una ciotola, aggiustate di sale e pepe e, nel caso il cous cous dovesse risultare troppo secco, irrorate con poco olio di oliva.

Lasciate riposare in frigorifero per ameno un’ora prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>