Penne piccanti con melanzane

di Alba D'Alberto Commenta

Pennette alle mandorle con pomodorini

Come si preparano le penne piccanti con melanzane? Ecco ingredienti e ricetta.

INGREDIENTI  (per 6 persone):

  • Penne, g. 500
  • Melanzane, kg 1
  • Capperi, g 25
  • Olive nere, g 50
  • Pasta di pane lievitata, g 300
  • Pecorino, g 50
  • Prezzemolo
  • Olio
  • Sale
  • Pepe
  • Aglio

 

PREPARAZIONE

Una volta acquisiti tutti gli ingredienti si può procedere con la preparazione delle melanzane piccanti. Innanzitutto vanno tagliate a dadini, salate e messe per circa un’ora tra due piatti inclinati per facilitare l’eliminazione dell’acqua di vegetazione, dunque risciacquatele, asciugatele accuratamente e friggetele nell’olio bollente.

In una casseruola mettete un bicchiere di olio e due spicchi d’aglio, appena l’aglio sarà imbiondito toglietelo e aggiungete i capperi e le olive snocciolate, salate e preparate con discrezione, e infine versate nella casseruola le melanzane; lasciate insaporire il tutto per qualche minuto.

Cuocete le penne in abbondante acqua salata in ebollizione e togliete molto al dente. Stendete sottilmente la pasta di pane e con questa foderate una teglia da forno rotonda, dal bordo alto, dopo averla unta accuratamente.

Condite le penne con metà delle melanzane, con il pecorino e mettetele nella teglia; versate su tutto qualche cucchiaio d’olio.

Passate la teglia in forno già caldo per circa mezz’ora, fin quando la pasta di pano non avrà preso colore; togliete allora la teglia dal forno, coprite le penne con le melanzane rimaste e cospargete il tutto di prezzemolo tritato.

Piatto estivo, da servirsi previo antipasto di mare e insalata di rusticanza mista e abbinato ad un buon vino rosso, di colore intenso.

Le penne piccanti con melanzane sono finalmente pronte!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>