Paccheri al cavolfiore e peperoncino

di Anna Maria Cantarella Commenta

Con un pizzico di pangrattato le ricette più semplici acquistano un pochino di brio. Ci riferiamo in particolare alla ricetta dei paccheri al cavolfiore e peperoncino, un semplicissimo piatto di pasta che diventa croccante e sfizioso con l’agiunta del pangrattato aromatizzato al peperoncino. Un po’ come succede con la tipica ricetta della pasta con le briciole di pane, in questo piatto si sente tutto il sapore della semplicità della tradizione.

Ingredienti:

  • 320 gr di paccheri
  • 800 gr di cavolfiore
  • uno spicchio d’aglio
  • un peperoncino secco
  • 100 gr di pangrattato
  • 40 ml di olio evo
  • sale q.b.

Preparazione:

  1. Mondate il cavolfiore e dividetelo in cimette. Lavatele. Cuocete il cavolfiore per 15 minuti in acqua bollente salaa. Intanto sbucciate l’aglio e tritate il peperoncino.
  2. Versate pangrattato e peperoncino in un padellino antiaderente senza condimenti. Tostateli per 3 minuti mescolando fino a quando il pangrattato assume un colore dorato.
  3. Portate a ebollizione la’cqua per la pasta con il sale. Versate la pasta e cuocete per il tempo indicato sulla confezione. Scolate il cavolfiore.
  4. Rosolate in una padella l’aglio  con l’olio. Aggiungete il cavolfiore e regolate di sale. Mescolate fino a ridurre il cavolfiore in una purea grossolana. Eliminate l’aglio. Scolate la pasta lasciandola leggermente umida.
  5. Trasferite la pasta nella padella con il condimento e fatela insaporire a fuoco vivace mescolando.
  6. Suddividete i paccheri nei piatti individuali e cospargeteli con il pangrattato aromatizzato al peperoncino. Servite subito.

Altre ricette di paccheri:

Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>