Lasagne verdi con frutti di mare per San Valentino

di Vito Verna Commenta

La ricetta delle lasagne al pesto con frutti di mare per un San Valentino aromatico ed afrodisiaco.

Un’idea originale, ma quanto mai gustosa, per un primo piatto semplice, genuino, leggermente afrodisiaco, leggero ed appetibile, dunque perfetto, per esempio, per venir servito nel corso della romantica e sfiziosa cena di San Valentino, potrebbe essere quella di unire il gusto deciso dei frutti di mare a quello delicato ed aromatico del pesto alla genovese, racchiudendo il tutto in alcuni strati di pasta all’uovo freschissima, meglio se realizzata artigianalmente in casa, così da ottenere delle particolarissime lasagne.

SAN VALENTINO

► Cozze al curry

Chips di sedano rapa

Pollo al cocco ed alla vaniglia

INGREDIENTI

– 200 grammi di lasagne

– 500 grammi di vongole

– 500 grammi di cozze

– 4 cucchiai, colmi, di pesto alla genovese

– sale

– La prima e più lunga operazione da compiersi, naturalmente, sarà quella di realizzare artigianalmente le nostre lasagne seguendo le indicazioni per la preparazione della pasta all’uovo

– Terminata questa prima fase propedeutica si selezioneranno i molluschi migliori. Per farlo li puliremo accuratamente e, senza alcun condimento, li porremmo in padella a fuoco vivo

– Trascorsi pochi minuti provvederemo a buttare i molluschi eventualmente rimasti chiusi, conservando i restanti, sgusciati, nella propria acqua di cottura, che si sarà naturalmente formata e che avremo in precedenza filtrato

– A questo punto si potranno scottare, per pochissimi istanti in acqua bollente e salata, le lasagne, che provvederemo poi a scolare e porre sul fondo della nostra pirofila

– Potremo dunque, nel modo classico, comporre le nostre lasagne alternando, sino al completo esaurimento di ogni ingrediente, pasta all’uovo, frutti di mare e pesto, provvedendo a concludere con una decisa spolverata di formaggio grana

– Infine, poco prima di servire, porremo per pochi minuti il tutto in forno, preriscaldato ad alte temperature, affinché possa gratinare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>