Fusilli salsiccia e porri allo zafferano

di Vito Verna Commenta

Ecco come cucinare un'ottima pasta con un delicato ed al contempo deciso sugo di salsiccia e porri.

Fusilli salsiccia e porri allo zafferano

Fusilli, porri, salsiccia, panna, zafferano.

Ingredienti semplici, verrebbe da dire poveri, ma bastevoli a trasformare una semplice, verrebbe da dire banale, piatto di pasta in un capolavoro in grado di conquistare il palato di tutti i commensali.

LA PASTA

Mezze maniche al sugo di fagioli

Ravioli verdi con ripieno di fonduta

Mezze maniche pancetta e zucchine

INGREDIENTI

– 320 grammi di fusilli

– 2 porri

– 300 grammi di salsiccia freschissima

– 150 millilitri di panna fresca da cucina

– 2 bustine di zafferano

– 30 grammi di burro

– 2 cucchiai di olio EVO

– formaggio grana grattugiato

– latte intero di mucca

– sale

– pepe

– Pulisci accuratamente i porri, privandoli della parte verde nonché degli strati più esterni della parte bianca che, eventualmente, potrai conservare per la preparazione di qualche brodo vegetale o di altre simili ricette

– Lavali, molto delicatamente, strizzali ed asciugali completamente

– Versa sia il burro che l’olio extravergine d’oliva in una capiente padella antiaderente

– Accendi il fuoco, a fiamma moderatissima, e non appena il burro dovesse cominciare a sciogliersi unisci i porri che, naturalmente, avrai già tagliato a rondelle molto sottili

– Lascia adeguatamente rosolare il tutto per circa 5 minuti, sempre a fuoco molto basso, dunque frulla i porri, compreso il fondo di cottura, insieme a tanto latte quanto ne basterebbe per ottenere una crema omogenea nonché poco meno che densa.

– Sbriciola la salsiccia, preventivamente privata del budello, e versala in una capiente padella antiaderente

– Lasciala rosolare, senza l’aggiunta di altri ingredienti, per non meno di 5 minuti a fuoco molto basso

– Unisci, dunque, la panna fresca da cucina, la crema di porri e lo zafferano sciolto in pochissima acqua calda

– Mescola, regola di sale e di pepe, e porta a cottura lasciando che la panna si asciughi quasi completamente

– Cuoci i fusilli in abbondante acqua salata bollente, scolali, molto accuratamente, ancora al dente e portali a cottura versandoli nella padella con la salsa di porri, la salsiccia e la panna ormai quasi completamente evaporata

– Lascia rapprendere per pochi istanti e, infine, servi dopo aver spolverato con abbondante formaggio grana grattugiato fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>