Fusilli alle mandorle e funghi

di Alessandro Bombardieri Commenta

Vediamo come usare le mandorle, insieme ai funghi, per creare un primo piatto con i fusilli...

Con le mandorle si possono creare tanti piatti diversi, come per esempio la crema di mandorle alla contadina, oppure il croccante di mandorle o ancora la torta carote e mandorle.

Oggi però vediamo come usare le mandorle, insieme ai funghi, per creare un primo piatto con i fusilli come pasta.

Inoltre dovete sapere che le mandorle contengono una grande quantità di grassi cosiddetti buoni, oltre a fornire tante fibre come magnesio, potassio e fosforo. Contengono anche molta vitamina E.

2 etti di fusilli
2 etti di chiodini o champignon
40 grammi di mandorle
alcune mandorle intere tostate
30 ml di marsala secco
30 ml di olio d’oliva
insaporitore ai funghi porcini

Puliamo per bene i funghi, li tagliamo a striscioline e poi li mettiamo a soffriggere nell’olio a fiamma bassa.

Una volta appassiti aggiungiamo l’insaporitore ai porcini, e lasciamo cuocere circa 5 minuti, aggiungendo anche il marsala.

Nel frattempo facciamo cuocere la pasta e la scoliamo al dente. La andiamo dunque ad unire alla salsa.

Il tocco finale è l’aggiunta sul piatto da portata delle mandorle grattugiate, mentre ai bordi del piatto mettiamo quelle intere, insieme a qualche fungo tenuto da parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>