Cocktail di pasta e gamberoni

di Vito Verna Commenta

Una classica ricetta di una tradizionale cena fredda potrebbe essere quella del cocktail di pasta con gamberoni.

Cocktail di pasta e gamberoni

Ricetta estiva, tipicamente e classicamente mediterranea, codesto piatto, da servirsi sia come primo che, eventualmente, come ricchissimo antipasto, rappresenta un’ottima portata per una tradizionalissima cena fredda che, ne siamo sicuri,  sta già da oggi, primo giorno di primavera, stuzzicando l’appetito di moltissimi dei nostri fedeli lettori.

La decorazione delle coppette con delle code di gambero, infine, potrebbe dare al piatto quella tocco di raffinatezza in più che, ne siamo sicuri, certamente non dispiacerà a nessuno.

LA PASTA

► Lasagne verdi con frutti di mare

Timballo di tortellini

Spaghetti al rafano

INGREDIENTI

– 400 grammi di mezze penne rigate

– 500 grammi di gamberoni

– un cespo di lattuga

– un cespo di radicchio

– 100 grammi di salsa aurora

– olio EVO

– Cuoci la pasta in abbondante acqua salata e scolala ancora molto al dente

– Versala in una terrina di vetro e, affinché non appiccichi, addizionala con poco olio extravergine d’oliva

– Pulisci i gamberoni, sgusciandoli e privandoli della caratteristica venatura nera, e versali in abbondante acqua salata (eventualmente potrebbe andare bene anche l’acqua di cottura della pasta)

– Lessali per circa 4 minuti e quindi scolali

– Pulisci, lava e centrifuga le insalate

– Tagliale alla julienne e versale, suddivise in parti uguali, nelle coppette da cocktail che avrai deciso di utilizzare

– Aggiungi un filo d’olio e pochissimo pepe

– Mescola la pasta con i gamberoni e con la salsa aurora e adagiala nelle coppette da cocktail sopra l’insalata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>