Carbonara leggera senza uova

di Vito Verna Commenta

Una versione "alleggerita" della classica carbonara.

LA PASTA

Lasagne verdi con frutti di mare per San Valentino

Timballo di tortellini

Spaghetti al rafano

INGREDIENTI

– 500 grammi di pasta corta rigata

– 500 grammi di zucchine bianche

– 100 grammi di prosciutto cotto a dadini

– un peperone giallo

– mezza cipolla

– formaggio grana grattugiato

– sale

– pepe

– olio EVO

– Pulisci e lava il peperone, tagliandolo a spicchi e privandolo dei filamenti bianchi e dei semini interni

– Porta ad ebollizione una capiente pentola d’acqua leggermente salata

– Aggiungi il peperone e lascia lessare sino a che non sarà completamente cotto e non comincerà a sfaldarsi

– Scola il peperone, asciugalo accuratamente e ponilo, insieme ad un filo d’olio e ad una spolverata di sale, in un mixer

– Trita, alla massima velocità, sino ad ottenere un composto quanto più omogeneo e cremoso possibile. Qualora l’operazione dovesse risultare difficoltosa aggiungi poca panna per cucina

– Pulisci, lava e taglia a rondelle le zucchine

– Scalda poco olio extravergine di oliva in una padella antiaderente

– Unisci la cipolla, tritata finemente, e le zucchine

– Lasca insaporire il tutto per alcuni minuti

– Aggiungi, quasi a cottura ultimata, il prosciutto cotto tagliato a dadini e la crema di peperoni

– Cuoci la pasta in abbondante acqua salata

– Scolala ancora al dente e versala nella padella

– Alza il fuoco, spolvera con formaggio grana grattugiato fresco e porta a cottura la pasta

– Servi la pasta, ancora bollente, con una manciata di pepe nero macinato al momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>