Bucatini alla Caruso

di Fabiana Commenta

Un primo piatto ideato dal grande tenore italiano

Si dice che la ricetta dei bucatini alla Caruso sia stata inventata proprio dal grande tenore italiano.

Enrico Caruso (1873-1921) amava moltissimo la sua città natale, Napoli ,anche se dopo il 1901 non sarebbe tornato mai più a cantare al San Carlo: la leggenda vuole che sia stato fischiato in occasione di una rappresentazione dell’Elisir d’amore di Donizetti  giurando che non sarebbe pià tornato a cantare in città.

Così fu, ma Caruso continuò ad amare l’ineguagliabile ricchezza culinaria della città partenopea. I bucatini alla Caruso vogliono rappresentare proprio un omaggio ai sapori di Napoli grazie agli ingredienti, i classici bucatini ei pomodori San Marzano. È un piatto molto gustoso e saporito, a base di pasta e verdure: è decisamente colorato tanto da ricordare il tricolore italiano. 

 

 

INGREDIENTI

 

  • 300 g di bucatini
  • Ppomodori San Marzano freschi o pelati
  • 1 peperone dolce (rosso o giallo)
  • Una zucchina
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 peperoncino
  • Olio extravergine d’oliva
  • Origano
  • Basilico
  • Prezzemolo

BUCATINI PICCANTI

BUCATINI CACIO E PEPE

 

 

 

 

PREPARAZIONE

Lavate con attenzione i pomodori e il peperone: tagliate i pomodori a pezzetti e tagliate grossolanamente il peperone, poi metteteli da parte.

Ora preparate un soffritto in un padella: fate soffriggere nell’olio extravergine d’oliva due spicchi d’aglio tagliati in quattro. Quando gli spicchi d’aglio cominciano a imbiondire toglieteli dalla padella e aggiungete i pomodori e il peperone tagliati, poi aggiungete il sale.

Alzate la fiamma e aggiungete anche l’origano, il peperoncino ben sbriciolato e il basilico, continuando a mescolare.

Nel frattempo lavate e tagliate a pezzetti la zucchina: infarinate i pezzetti tagliati e poi friggeteli con dell’olio all’interno dell’apposita pentola fino a quando non saranno ben dorati, poi metteteli da parte.

 

Mentre preparate il sugo e le zucchine fate cuocere anche la pasta in abbondante acqua salata. 

Trascorso il tempo di cottura (circa 12 minuti) scolate i vostri bucatini e poi conditeli con il sugo preparato, poi aggiungete anche le zucchine fritte. Aggiungete un tocco di prezzemolo e servite il piatto ben caldo.

 
Foto Thinkstock

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>