Bavette speck e peperoncino

di Vito Verna Commenta

Ecco come preparare un piatto di pasta semplice ed allo stesso tempo gustoso.

Bavette speck e peperoncino

Questo gustoso piatto di pasta viene insaporito da un semplice, ma per nulla banale, sugo di pomodori aromatizzato allo speck ed al peperoncino.

LA PASTA

Fusilli alla pancetta e zucca

Spaghetti agli asparagi e mandorle

Tagliatelle limone e scampi

INGREDIENTI

– 350 g di bavette

– 300 g di pomodori pelati

– 100 g di speck

– 2 spicchi d’aglio

– peperoncino

– prezzemolo

– olio d’oliva extravergine

– Pulisci l’aglio e, dopo averlo tagliato a fettine sottili, versalo in un capiente pentolino

– Coprilo con abbondante olio extravergine d’oliva e, solamente a questo punto, aggiungi uno o due peperoncino secchi a seconda dei tuoi gusti

– Poni il pentolino sopra un fuoco bassissimo e, molto delicatamente, lascia soffriggere il tutto sino a che l’aglio non comincerà a divenire dorato

– Unisci, dunque, i pomodori pelati che, precedentemente, avrai pulito, sbollentato per alcuni minuti in  acqua bollente, sbucciato, tagliato a cubetti non eccessivamente grandi, e privato dei semini interni

– Aggiungi al soffritto, infine, anche lo speck a fette che, in precedenza, avrai tagliato a listarelle non troppo sottili

– Cuoci le bavette in abbondante acqua salata bollente e, una volta scolate ad dente e disposte all’interno di una capiente terrina, irrorale con il sugo allo speck ed al peperoncino

– Servi con una abbondante spolverata di prezzemolo fresco tritato finemente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>