Minestra di riso, porri e patate

di laura86 Commenta

Una pietanza molto adatta all’inverno e dal gusto delicato è la minestra di riso, porri e patate. È un piatto rapido, sano, economico e molto gustoso, amato soprattutto dai vegetariani. Questa minestra è un piatto tipico della tradizione contadina italiana nella quale si preparava minestre vegetali con i prodotti delle proprie terre quale le patate, i porri. Viene servito nella maggior parte dei casi come prima portata, però può essere anche presentato come un piatto unico.

INGREDIENTI
1 litro e ½ di brodo vegetale
Burro
Parmigiano reggiano
400 gr di patate
Pepe
450 gr di porri
Prezzemolo
170 gr di riso
Sale
2 scalogni piccoli
Crostini di pane
PREPARAZIONE
Lavare, sbucciare e tagliare le patate a fette sottili e poi dividerle in 4 parti. Pulire i porri eliminando le parti non commestibili e tagliarli finemente. Tritare scalogni e prezzemolo.

Mettere del burro in una pentola e riscaldarlo, aggiungere inizialmente il prezzemolo e lo scalogno e farli soffriggere, ed inserire in seguito il porro, le patate ed un pizzico di pepe e sale facendoli così insaporire. Dopo qualche minuto aggiungere il brodo vegetale e cuocere il tutto per circa mezz’ora, finché i porri non saranno completamente sciolti e le patate saranno diventate tenere.
Aggiungere il riso e cuocere per 20 minuti. A cottura ultimata aggiungere delle foglie di prezzemolo e del parmigiano grattugiato e servire all’interno delle zuppiere.

Prima di versare la minestra è possibile aggiungere dei crostini di pane secco nel piatto in maniera tale da rendere più sostanzioso e gustoso il piatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>