Tempura di verdure e gamberi

di Alba D'Alberto Commenta

tempura

Una delle ricette più golose della cucina giapponese è senza dubbio la tempura, un particolare tipo di frittura leggere e croccante che può essere fatta con verdure o con pesce o con entrambi gli ingredienti.

La leggerezza della pastella fa sì che il fritto non risulti per nulla pesante o unto e, inoltre, a dispetto di quanto si possa pensare, la preparazione della tempura è piuttosto facile e veloce. In più, se si vuole fare un mix di tradizioni culinarie diverse, si possono friggere in tempura anche tanti altri ingredienti oltre alle verdure e al pesce, la scelta dipende solo dalla vostra fantasia.

Ingredienti per la tempura di verdure e gamberi

  • 2 zucchine
  • 2 carote
  • 1 cavolfiore di piccole dimensioni
  • 10/12 code di gambero (si possono sostituire o aggiungere anche i calamari)
  • 1 tuorlo
  • 160 ml di acqua minerale
  • 100 grammi di farina

Preparazione

Verdure e pesce

Prima di iniziare la preparazione della tempura, è necessario preparare gli ingredienti che andranno fritti. Mondare e tagliare le verdure tagliando le zucchine e le carote a listarelle sottili, possibilmente tutte di uguali dimensioni, mentre per il cavolfiore basterà staccare le cime e lavarle accuratamente.

Preparate poi il pesce, avendo cura di lasciare la coda dei gamberi e di tagliare i calamari, nel caso li voleste utilizzare, a rondelle delle stesse dimensioni.

La tempura

Il segreto della tempura è nella temperatura: la pastella dovrà quindi essere preparata utilizzando due ciotole, una più grande dove metterete dei cubetti di ghiaccio e una più piccola per la pastella. In questa seconda ciotola, che dovrà essere impilata nella prima, mettete il torlo dell’uovo, poi la farina e, infine, l’acqua che dovrà essere molto fredda.

Mescolate pochi secondi con una frusta, immergete le verdure e i pesci nella pastella e friggete in abbondante olio caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>