Paella alla Valenciana con riso integrale

di Alba D'Alberto Commenta

Una presentazione che non lascia adito a dubbi: siamo di fronte ad un piatto unico, internazionale, universalmente conosciuto e apprezzato, la paella. Ecco come si prepara secondo le istruzioni valenciane e secondo il riepilogo offerto dal sito dell’EXPO.

Se il piatto unico è la perfetta combinazione tra cereali, verdure e pesce, allora la paella alla valenciana è davvero l’archetipo del piatto unico. Basta poi sostituire il riso bianco con quello integrale per servire in tavola una paella con un tocco di salute in più e tutto il sapore di sempre. 

file_55dd854e4e659

Ingredienti

  • 250 grammi di Riso integrale a chicco medio
  • 20 Cozze
  • Calamari
  • Gamberi
  • Scampi
  • 100 grammi di Fagiolini
  • Zucchine
  • Peperoni gialli
  • Peperoni ungheresi
  • Cipolle
  • Sedano
  • litri di Brodo vegetale
  • 1/2 bicchiere di Vino bianco
  • Zafferano, Bustine
  • pizzico di Sale
  • pizzico di Pepe nero

 

Preparazione

  1. Preleva metà del brodo e utilizzalo per cuocere il riso integrale, seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Portalo a metà cottura.
  2. Cuoci i fagiolini sfruttando il vapore emesso dal brodo del riso utilizzando un apposito cestello per la cottura a vapore.
  3. Nel frattempo taglia ad anelli i calamari, lava bene le cozze, priva gli scampi e i gamberi del filo nero tagliandone con delle forbici le code nel senso della lunghezza, lasciando intatte le teste. Metti tutto il pesce in una paellera (o in una padella antiaderente) con un filo d’olio e il mezzo bicchiere di vino.
  4. Una volta evaporato il vino, aggiungi tutte le verdure (zucchine, peperoni, cipolla, sedano) lava e taglia grossolanamente. Aggiungi del brodo vegetale e tieni le verdure croccanti.
  5. Trascorsi circa 15 minuti, unisci il riso, i fagiolini e lo zafferano. Copri tutto con il brodo vegetale, aggiusta di sale e pepe e mescola in modo da far prender colore al riso. Porta a cottura la paella, aggiungendo brodo se necessario.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>