Trofie al pesce spada con olive

di Vito Verna Commenta

Ecco come preparare delle perfette e gustose trofie al pesce spada con olive.

Trofie al pesce spada con olive

Durante l’estate, come da sempre avverrebbe, si amerebbe consumare pasti molto freschi e delicati.

Come queste gustose e sfiziose trofie al pesce spada con olive, pomodorini, pinoli ed erba cipollina.

LA PASTA

► Trenette al pesce spada

Pennette salsiccia e sedano

► Cavatelli alla tonnara

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

– 320 gr di trofie

– 500 gr di pesce spada

– 70 gr di olive verdi denocciolate

– 400 gr di pomodorini

– 25 gr di pinoli

– 1 spicchio di aglio

– 1/2 bicchiere di vino bianco

– erba cipollina

– sale

– pepe

– olio

TEMPI DI PREPARAZIONE

– Tempo di preparazione: 20 min

– Tempo di cottura: 20 min

– Tempo totale: 40 min

– Dopo averlo accuratamente pulito, privandolo dell’osso centrale e della pelle, taglia il pesce spada a dadini di cerca 2 centimetri di lato

– Versa un filo d’olio extravergine in una capiente padella antiaderente e, a fuoco moderato, usalo per soffriggere delicatamente uno spicchio d’aglio intero e sbucciato

– Una volta ben dorato elimina l’aglio e versa in padella il pesce spada che, sempre molto delicatamente, farai ben rosolare

– Cuoci il pesce spada per circa 5 minuti

– A questo punto sfuma il pesce spada con il vino bianco e versa in padella i pomodorini ben lavati

– Cuoci il tutto per ulteriori 5 minuti, sempre a fiamma molto moderata, dunque unisci al sugo a base di pesce spada e pomodorini anche l’erba cipollina e le olive verdi tagliate a rondelle sottili

– Regola di sale e pepe e porta a cottura il sugo

– A parte tosta i pinoli ed aggiungili al pesce spada solamente a cottura ultimata e fuoco spento

– Cuoci infine le trofie in abbondante acqua bollente, leggermente salata, e scolale ancora ben al dente

– Unisci le trofie al sugo al pesce spada e falle saltare, a fuoco vivace, sino a portarle a cottura

– Servi le trofie al pesce spada spolverando il piatto con ulteriori pinoli, erba cipollina e pepe freschi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>