Trenette al pesce spada

di Vito Verna Commenta

Ecco come preparare le buone trenette al pesce spada.

Trenette al pesce spada

Pomodoro, cipolla, aglio. Melanzane. E un buon pezzo di pesce spada.

Cos’altro mai si dovrebbe e potrebbe chiedere alla tradizione italiana, capace di regalare piatti così sopraffini e delicati, gustosi e profumatissimo come le trenette al pesce spada?

LA PASTA

► Lasagne verdi con frutti di mare

► Timballo di tortellini

► Spaghetti al rafano

INGREDIENTI

– 500 grammi di trenette

– 250 grammi di pesce spada

– una melanzana

– 700 grammi di salsa di pomodoro

– una cipolla

– olio EVO

– uno spicchio d’aglio

– un ciuffetto di menta

– sale

– pepe

– Pulisci, lava e taglia a tocchetti la melanzana

– Versala in padella con poco olio extravergine d’oliva e lasciala soffriggere per diversi minuti

– Regola di sale, spegni il fuoco e conserva al caldo

– Pulisci, sbuccia e trita aglio e cipolla

– Versali in padella, la stessa delle melanzane, e lasciali rosolare con poco olio extravergine di oliva

– Aggiungi dunque il pesce spada, tagliato a mo’ di spezzatino

– Regola di sale e pepe e, dopo pochi minuti, unisci la salsa di pomodoro

– Aggiungi anche i tocchetti di melanzana e, molto delicatamente, porta a cottura

– Cuoci la pasta in abbonante acqua salata bollente, scolala al dente e versala in padella

– Lascia in saporire per pochi minuti e, prima di portare in tavola, spolvera il piatto con abbondante menta tritata fresca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>