Spaghetti alle vongole al pomodoro

di AnnaMaria Commenta

Gli spaghetti alle vongole al pomodoro sono una squisita variante dei più tradizionali spaghetti alle vongole che generalmente si cucinano senza aggiungere la salsa di pomodoro. Gli spaghetti alle vongole rossi però hanno quel pizzico in più di cremosità, di brio, di sapore, che piacerà tantissimo agli amanti del sugo di mare, dei piatti corposi e degli spaghettoni che catturano il sugo. Potete realizzare questo sugo con vongole sgusciate in vasetto o con le vongole surgelate ma ovviamente l’ideale è prepararlo con le vongole fresche. Non c’è paragone!

Ingredienti:

  • 350 gr di spaghetti
  • un chilo di vongole veraci
  • 200 gr di passata di pomodoro
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 rametti di prezzemolo
  • un peperoncino
  • 40 ml di olio evo
  • sale e pepe

Preparazione:

  1. Lasciate spurgare le vongole in abbondante acqua salata per almeno 1 ora. Sbucciate uno spicchio d’aglio e pulite il peperoncino. Versate in una padella metà dell’lio, l’aglio sbucciato e due anelli di peperoncino mescolate 1 minuto.
  2. Aggiungete le vongole scolate, coprite e lasciate aprire per 4 minuti circa.
  3. Versate in un’altra padella l’olio rimasto e l’aglio in camicia insieme ad altri due anelli di peperoncino, aggiungete anche la salsa di pomodoro, mescolate e lasciate sobbollire per 10 minuti circa.
  4. Scolate le vongole, eliminate quelle chiuse e sgusciatene la maggior parte, filtrate il fondo di cottura e versatelo nella padella della passata di pomodoro. Lasciate restringere il sugo per 10-15 minuti e regolate di sale solo se necessario.
  5. Lessate intanto la pasta in abbondante acqua salata, mantenetela al dente. Aggiungete le vongole al condimento, unite anche mezzo mestolino di acqua di cottura della pasta.
  6. Scolate la pasta e trasferitela nella padella con il condimento e portate a cottura aggiungendo altra acqua di cottura se necessario.
  7. Cospargete con pepe nero e prezzemolo tritato e servite.

Altre ricette con le vongole che vi piaceranno:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>