Sogliola in agrodolce

di Vito Verna Commenta

La sogliola in agrodolce, con panna aromatizzata alla vaniglia e al limone, potrebbe essere un secondo piatto ottimo per la Festa della Donna

La ricetta di oggi, per quanto particolare ed inusuale, sarebbe in realtà molto raffinata nonché discretamente semplice da realizzare.

La parte dolce, data da una bacca, quale quella della vaniglia, sempre più apprezzata grazie al proprio particolare sapore, delicato e mai invadente, renderebbe questo piatto, a nostro modesto avviso, perfetto quale secondo per il nostro menu per la Festa della Donna che, sino ad oggi, si sarebbe arricchito con:

le ostriche mimosa

il risotto mimosa

l’insalata di mais

INGREDIENTI

– 6 filetti di sogliola

– un bicchiere di brodo vegetale

– panna fresca da cucina

– mezzo bicchiere di vermut bianco

– 4 baccelli di vaniglia

– un limone

– sale

– pepe

– Lava accuratamente il limone, sbuccialo, spremilo e filtra il succo così ottenuto per purificarlo dei semini e delle impurità

– Versalo in un tegame e aggiungi il vermut, il brodo ed i baccelli di vaniglia

– Porta ad ebollizione e, dunque, prosegui la cottura sino a che metà del composto non sarà evaporata

– Unisci dunque la panna e, continuamente mescolando, cuoci per ulteriori 10 minuti

– Regola di sale e pepe e, dopo aver rimosso la vaniglia, aggiungi la scorza di limone grattugiata

– Sciogli a bagnomaria un’abbondante noce di burro e, con l’aiuto di un pennellino, spalmalo sui filetti di sogliola che, in precedenza, avrai pepato e salato

– Arrotala la sogliola su se stessa e adagiala su un foglio di carta da forno

– Aggiungi la panna aromatizzata e chiudi la carta forno in modo da creare un cartoccio ben stretto

– Inforna, dunque, i filetti di sogliola, in forno preriscaldato a 200 gradi centigradi, sino a che la carta forno non comincerà a scurirsi

– Srotola infine i cartocci e porta in tavola la sogliola dopo averla decorata con i baccelli di vaniglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>