Skordalià

di Luca Bruno Commenta

A base di aglio, la skordalià è una salsa molto gustosa, da accompagnare con il pesce.

skordalia

La “skordalià” deriva il suo nome da uno degli ingredienti che più si fanno sentire in questa salsa realizzata con patate tipica soprattutto della cucina greca delle isole.
ed in effetti “skordo” è, in greco il nome dell’aglio.
Un piattino di questa sorta di purea piccante e saporita non manca sicuramente in tutte le taverne greche che si rispettino, insieme alla celebre “insalata greca” adatta soprattutto ad accompagnare i generosi piatti di pesce, fritto o alla griglia.
La procedura per realizzarla è molto semplice, e gli ingredienti della ricetta indicativi, perchè, come ogni piatto tradizionale, ognuno lo esegue a seconda dei suoi gusti piuttosto che seguendo una ricetta specifica. Sicuramente gli ingredienti base non cambiano, patate, aceto, e tanto aglio, cambiano semmai le dosi.

Tuttavia non è raro trovare ricette che al posto delle patate propongono di aggiungere il pane pesto.

4 patate di media dimensione
4 spicchi d’aglio
due cucchiai di aceto
Olio extravergine di oliva
Sale

Far bollire le patate fino a che non sono tenere, poi sbucciarle e passarle con il passaverdura o lo schiacciapatate.
Aggiungere gli spicchi d’aglio schiacciati, olio, aceto e sale ed emulsionare il tutto fino a che la salsa non assume una consistenza soffice e cremosa.

Il tutto viene messo su un piatto di portata e servito come accompagnamento per il pesce.

Questa salsa, nelle isole del Dodecanneso viene anche accompagnata con delle semplici barbabietole bollite al naturale, in un’originale armonia di gusti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>