155856556 (1)
Una ricetta di pesce molto semplice da preparare e che possiamo realizzare in pochissimo tempo, circa 25 minuti, sono gli Scampi alla busara. Questo piatto è tipico di Trieste. Il significato del termine busara (o buzara) non è ancora bene noto anche se con molta probabilità busara non era altro che la pentola in ferro utilizzata per cucinare sui pescherecci.
Altre ricette con gli scampi sono le Linguine con gli scampi e i Calamari e scampi su stufato di piselli

INGREDIENTI
1 kg di scampi
1 spicchio d’aglio
1 peperoncino fresco intero
300 gr di pomodori pelati
50 ml di Vino bianco
20 gr di pangrattato
2 cucchiai di prezzemolo tritato
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale q.b.

PREPARAZIONE

Lavare gli scampi sotto acqua corrente fredda ed effettuare un taglio verticale sul dorso o sulla pancia con l’ausilio di un coltello ben affilato o con delle forbici. Realizzare il taglio è molto importante perchè, una volta che gli scampi saranno cotti, potremmo estrarre la polpa in maniera più semplice. Versare dell’olio extravergine di oliva in una padella grande, aggiungere un peperonicino fresco ed uno spicchio d’aglio che imbiondiremo. Aggiungere il pangrattato e mescolare velocemente in maniera tale che non bruci. Inserire gli scampi, stando attenti a non sovrapporli, e sfumarli con del vino bianco. Cuocerli per qualche minuto ed aggiungere i pomodori tagliati a pezzettini, mescolare il tutto, coprire la padella e cuocere per circa 15 minuti. A cottura ultimata eliminiare lo spicchio d’aglio ed il peperoncino ed effettuare una spolverata di prezzemolo tritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>