Salmone farcito al branzino

di Fabiana Commenta

Un secondo di pesce adatto anche per il cenone della Vigilia di Natale

Il Natale si avvicina e come tradizione vuole per la Vigilia è necessario optare per un menù a base di pesce. Proponiamo oggi il salmone farcito al branzino, un secondo di pesce ideale da cucinare anche per il resto dell’anno e che valorizza il salmone, un pesce ricco di omega 3, magnesio e iodio (ottimo per la tiroide). Indicato anche nella dieta di persone che soffrono di disturbi cardiovascolari, il salmone è perfetto se abbinato al branzino, un pesce di mare pregiato con carne ottima. 

INGREDIENTI

 

  1. 2 filetti di salmone
  2. 2 filetti di branzino
  3. 8 finocchi
  4. 40 gr pepe rosa
  5. 20 gr finocchio selvatico o aneto
  6. Sale e pepe

 

SALMONE MARINATO

QUICHE AL SALMONE

BRANZINO AL CARTOCCIO 

 

PREPARAZIONE

Prendete i filetti di salmone e tagliateli nel verso della lunghezza in 8 tranci di uguale lunghezza, poi apriteli per il senso orizzontale, ma senza staccare del tutto la polpa in modo tale da creare una sorta di tasca per il ripieno. Ora cospargete la superficie del salmone con del finocchio selvatico e mettete da parte. 

Preparate il branzino, eliminando eventuali residue lische dai filetti: anche in questo caso dovrete ricavare 8 fette delle stesse dimensioni dei tranci di salmone. 

Aggiungete sale, pepe e mettetevi sopra dei grani di pepe rosa. 

Ora aprite la tasca del salmone, collocatevi all’interno una fetta di branzino e poi richiudete. 

Preparate i finocchi: lavateli ed eliminate le parti esterne mantenendo solo il cuore che è più tenero, poi tagliateli a pezzetti e poi lavateli ancora sotto l’acqua fredda. Asciugateli e sistemateli all’interno di una pentola e  ricopriteli di acqua fredda, poi aggiungete un po’ di sale e lasciateli lessare  per 10 minuti dall’inizio del bollore o fino a quando non saranno cotti, ricordate che dovranno rimanere croccanti.

Nel frattempo cuocete al vapore anche i tranci di salmone farcito con il branzino: saranno sufficienti 10-15 minuti.

Scolate i finocchi lessi, poi conditeli con poco olio e con un po’ di pepe, poi serviteli insieme ai tranci di salmone in ciascun piatto.

 

 


Foto Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>