Ricetta orata agli agrumi

di Cristina Baruffi Commenta

L’orata è un pesce tipico del Mar Mediterraneo ampiamente usato per la preparazione di molte ricette di pesce.

L’orata è un pesce tipico del Mar Mediterraneo ampiamente usato per la preparazione di molte ricette di pesce perché ricca di proteine nobili, vitamine e sali minerali, che lo rendono un’alimento particolarmente digeribile adatto a bambini e convalescenti.
In passato abbiamo visto la ricetta dell’orata in umido, oggi proponiamo l’orata agli agrumi come valida alternativa.
Ingredienti per 6 persone:


– 2 orate da 600 g
– 4 arance
– 2 limoni
– 6 foglie grandi di limone
– olio evo
– 2 cucchiai di zucchero
– sale e pepe
– bacche di coriandolo

Preparazione

Per prima cosa bisogna lavare le arance e i limoni. Tagliare la scorza di un’arancia e di un limone in listarelle sottili. Eliminare la pelle bianca e pulire gli picchi al vivo, togliendo delicatamente ogni pellicina, mettendoli da parte. Intanto mettete sul fuoco un pentolino e fate bollire 200 ml di acqua poi versateci dentro le scorzette per circa 2 minuti. Mettere in un pentolino 200 ml di acqua con lo zucchero, aggiungete le scorzette e lasciare cuocere per 10 minuti. Spremete il secondo limone e una delle arance rimaste, aggiungete il loro succo nel pentolino e proseguite la cottura fino a ridurre della metà il volume.
Accendete il forno a 200°. Pulite con cura le orate e ricavatene dei filetti dopo averli spinati con l’aiuto di una pinzetta. Foderate una teglia con la carta forno e disponetele fettine di agrumi sul fondo e per ultimo i filetti di orata. Spolverate con sale, pepe e ultimate il tutto con un po’ di olio extra vergine di oliva. Coprite la teglia con carta stagnola e cuocere per una ventina di minuti.
Trasferite in ogni piatto il filetto di orata, aggiungete la salsa di agrumi e decorate il vostro piatto con bacche di coriandolo e fettine di arancia e limone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>