Ricetta Baccalà alla vicentina

di Cristina Baruffi Commenta

Il Baccalà alla vicentina è una ricetta tipica della tradizione italiana.

Il Baccalà alla vicentina è una ricetta tipica della tradizione italiana, che si è fatta conoscere in tutto il mondo per la particolare cottura del baccalà in questa particolare preparazione.
La ricetta nasce dall’intraprendenza di alcuno gastronomi vicentini che nel lontano 1432, prepararono per la prima volta questo secondo di pesce.
Ingredienti per 4 persone:


– 800 g di stoccafisso già ammollato
– 200 g di cipolla
– 50 g di burro
– 4 filetti d’acciughe dissalati
– 1 manciata di prezzemolo
– 1 spicchio di aglio
– Poca farina bianca
– 75 cl di latte
– Olio d’oliva
– Sale

Preparazione

Appassire le cipolle affettate nel burro e in poco olio, unire i pezzi di pesce puliti, spinati e leggermente infarinati e farli rosolare.
Coprire con il latte e cuocere per 2 ore a fuoco moderato, facendo attenzione che il pesce non si attacchi al fondo della pentola.
A 3/4 di cottura circa unire un trito di aglio, prezzemolo e acciuga diluito con poco olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>