Polenta al sugo di baccalà

di Vito Verna Commenta

Ecco come cucinare un ottimo sugo di baccalà per accompagnare una gustosa e sostanziosa polenta.

Polenta al sugo di baccalà

Quello tra polenta e pesce, sebbene possa sembrare un abbinamento assolutamente inconsueto, sarebbe in realtà ormai divenuto un classico della tradizione italiana che presentiamo in questa particolare versione a base di polenta, naturalmente, e di baccalà in salsa di pomodoro.

IL PESCE

► Rombo al cartoccio

► Trenette al pesce spada

► Carpaccio di branzino ai lamponi

INGREDIENTI

– 1 confezione di polenta istantanea

– 800 g di baccalà già ammollato

– mezzo kg polpa di pomodoro

– 1 cipolla

– 1 costa di sedano

– 1 carota

– 100 g di olive verdi denocciolate

– 3 filetti di acciuga sott´olio

– 1 cucchiaino di capperi

– olio

– sale

– Dopo aver fatto adeguatamente ammollare il baccalà asciugalo molto accuratamente, privalo delle spine e taglialo a tocchetti non troppo piccoli

– Affetta la cipolla, dopo averla pulita, e lessala, a fuoco bassissimo, insieme ad uno o due cucchiai di olio extravergine di oliva

– Non appena sarà pronta unisci le acciughe, la carota ed il sedano che, in precedenza, avrai pulito a ridotto a rondelle sottili

– Lascia che il tutto cuocia per circa 10 minuti dunque, non appena il fondo di cottura sarà ben aromatizzato, aggiungi il baccalà e le olive

– Non appena il pesce comincerà a divenire ben colorito unisci la salsa di pomodoro, i capperi ed il sale

– Copri il tegame e, sempre a fiamma moderata e mescolando di quando in quando, cuoci per circa 40 minuti

– Nell’attesa prepara la polenta che, non appena sarà pronta, deporrai sul piatto da portata e condirai con abbondante sugo di baccalà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>