Paccheri al coccio

di Vito Verna Commenta

Ecco come preparare i classici paccheri al coccio.

Paccheri al coccio

I paccheri al coccio, come forse saprete, sarebbero una preparazione tipicamente campana, caratteristica soprattutto di Pozzuoli, che, nonostante la propria laboriosità, dovuta alla necessità di sfilettare il pesce, si prepara velocemente e, solitamente, con perfetti risultati.

IL PESCE

Rombo al cartoccio

► Trenette al pesce spada

► Carpaccio di branzino ai lamponi

INGREDIENTI

– 500 gr di paccheri

– 1 kg di coccio

– 1/2 bicchiere di vino bianco

– 300 gr di filetti di pomodoro

– 2 spicchi di aglio

– prezzemolo

– 1 peperoncino

– sale

– olio

TEMPI DI PREPARAZIONE

– Tempo di preparazione: 30 min

– Tempo di cottura: 20 min

– Tempo totale: 50 min

–  Comincia, innanzitutto, con il pulire il coccio privandolo delle interiora, delle lische e della pelle

– Versa, in una capiente padella antiaderente, un filo d’olio extra vergine di oliva, uno spicchio d’aglio tagliato a rondelle sottili, un pizzico di prezzemolo e gli scarti, quali la testa e la lisca, del coccio

– Lascia soffriggere il tutto per circa 5 minuti a fiamma viva dunque, sempre a fuoco molto alto, sfuma con un bicchiere d’acqua fresca e attendi che il tutto raggiunga la temperatura di ebollizione

– In una differente padella, nell’attesa, prepara un soffritto, con uno spicchio d’aglio ed un pizzico di peperoncino, nel quale farai soffriggere il coccio la cui polpa, nel frattempo, avrai ridotto a straccetti

– Aggiungi infine i pomodori e, naturalmente, il sugo ricavato dagli scarti del coccio che, nell’attesa, avrai accuratamente filtrato

– Porta dunque a cottura i paccheri che, una volta pronti, scolerai e farai velocemente saltare in padella insieme al proprio condimento prima di portarli in tavola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>