Ricetta calamari ripieni

di Luana 4

La preparazione dei calamari ripieni è abbastanza facile anche se richiede un po' di attenzione..

calamari-ripieni

I calamari sono una qualità di molluschi che si presta molto alla cucina a base di pesce perchè la loro forma si adatta molto al ripieno che può essere dei più svariati.

I calamari in libertà possono raggiungere delle dimensioni molto elevate, ma in commercio sono disponibili delle versioni di circa 10/15 cm. La preparazione dei calamari ripieni è abbastanza facile anche se richiede un po’ di attenzione.

I calamari ripieni possono essere serviti come secondo piatto dopo un primo a base di aragosta. Andiamo quindi a vedere la preparazione del piatto a base di calamari.

Per prima cosa separate dal calamaro la testa, quindi eliminate gli occhi e la bocca. A questo punto lavate il calamaro accuratamente sotto acqua corrente. Tagliate i tentacoli a piccoli pezzi e fateli cadere in una padella con olio e aglio dorato.

Cuoceteli per qualche secondo dopodichè spumateli con del vino bianco. Quando l’alcool sarà evaporato buttate in padella della mollica di pane ammorbidita con dell’acqua e mischiate il tutto accuratamente. A questo punto levate dal fuoco e versate in una casseruola insieme a del prezzemolo, due uova, del sale, del pepe e una buona manciata di parmigiano reggiano.


Mescolate il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo. Aprite quindi i calamari e versateci dentro il composto appena creato stando attenti a non riempirli troppo lasciandoli liberi verso la testa in modo da riuscire a chiuderli con uno stuzzicadente.

Sempre con uno stuzzicadente bucherellate la pancia del calamaro e buttate in padella con dell’olio e fate cuocere per circa 10 minuti con un coperchio. Verso la fine spolverizzate con del vino bianco e del prezzemolo. Quindi servite i vostri buoni calamari ripieni.

Commenti (4)

  1. Aiuto non capisco perché i miei calamari ripieni sono riusciti durissimi già per la seconda volta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>