Linguine all’aragosta

di Fabiana Commenta

Le linguine all’aragosta, un piatto prelibato tipico della Campania

Le linguine all’aragosta è un primo piatto tipico della regione Campania, diffuso in tutta Italia ancora oggi, ma estremamente apprezzato anche nell’antichità.

Oggi come allora le aragoste sono considerate un cibo particolarmente prezioso e importante. Naturalmente potrete variare in qualche modo questa ricetta, raffinata, ma di semplice preparazione, andando magari a sostituire le linguine con gli spaghetti. 

INGREDIENTI per 4 persone

  1. 400 g di linguine
  2. 500 g d’aragosta
  3. 30 g di burro
  4. 150 g di panna
  5. Concentrato di pomodoro, un cucchiaino
  6. 1 dl di Brandy
  7. 50 gr di parmigiano reggiano
  8. Mezza cipolla piccola
  9. Sale e pepe

 

COME SCEGLIERE L’ARAGOSTA

SPAGHETTI ALL’ASTICE

 

 

 

PREPARAZIONE

Preparare le aragoste tagliandole a per metà nel senso longitudinale.

Prendete una padella larga e mettetevi all’interno del burro. Quando si sarà sciolto, aggiungete anche la cipolla tritata finemente.

Quando la cipolla avrà cominciato a prendere colore cominciate ad alzare la fiamma: mettete nella padella anche le aragoste e lasciatele rosolare per un paio di minuti.

Aggiungete del brandy e quando sarà evaporato, abbassate la fiamma e sistemate con il sale e il pepe.

Adesso aggiungete il concentrato di pomodoro e la panna e lasciate cuocere per circa 10 minuti.

Una volta che la salsa sarà pronta estraete la polpa dalle aragoste con l’aiuto di una forchetta, poi tagliatale a pezzi abbastanza grandi e rimettetela all’interno della salsa.

Nel frattempo mettete a bollire l’acqua salata e cuocete le vostre linguine, particolarmente adatte con la salsa di aragosta. Una volta cotta la pasta, dovrete scolarla e condirla con la salsa, distribuendo i pezzi di aragosta. Servite il piatto ben caldo.

 

Foto Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>