Gnocchi di pesce persico al pomodoro fresco

di Luca Bruno Commenta

Il pesce è ottimo anche per piatti elaborati come questo, che sono di sicuro effetto per una cena con amici, e la cui realizzazione, malgrado l'apparenza, è decisamente semplice.

perch

Sia che si tratti di paesi di mare, sia che si tratti di città del continente, ormai il pesce fresco è ottimo ed abbondante nei mercati, e rappresenta un’alternativa dietetica alla carne, con molti più vantaggi in termini nutrizionali.
Il pesce è ottimo anche per piatti elaborati come questo, che sono di sicuro effetto per una cena con amici, e la cui realizzazione, malgrado l’apparenza, è decisamente semplice.

Questa ricetta è realizzabile in egual misura con un pesce di mare dalla carne saporita come il dentice o il branzino,la cernia o la pescatrice, basta chiedere al pescivendolo di fiducia di procurare i filetti già puliti.

Ingredienti per 4 persone:

1kg di filetti di pesce persico
3 albumi
1 dl di panna da cucina
scorza di limone
sale pepe

Per il condimento:

6 pomodori freschi (da sugo)
aglio
olio
un ciuffo di prezzemolo

Sbollentare i pomodori per qualche minuto, passarli sotto l’acqua fredda e privarli della buccia.
In una padella, grande a sufficienza per saltare gli gnocchi, mettere due cucchiai d’olio e versarci i pomodori tritati grossolanamente.
Far cuocere per qualche minuto ed a fine cottura aggiungere l’aglio pressato ed il prezzemolo.

Tritare i filetti di pesce (si possono anche passare al mixer ma attenzione a non esagerare!).

In un contenitore amalgamare gli albumi e la panna con il trito di pesce. Aggiungere sale e pepe e la scorza di limone grattugiata finemente.

Mettere il composto ottenuto che deve risultare omogeneo, in una tasca da pasticcere, con una bocchetta di medie dimensioni liscia.

Portare a bollore due litri d’acqua e, premendo la tasca, far cadere il composto, un po’ per volta, in pezzi lunghi qualche centimetro, nella pentola.

Quando i gnocchetti di pesce affiorano a galla li si raccoglie con la schiumarola e li si getta in padella. Quando tutti i gnocchetti sono nella padella far saltare, scaldando a fuoco alto per qualche minuto e poi servire in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>