Filetto di platessa alla sorrentina

di Alessandro Bombardieri Commenta

Oggi vediamo come preparare il filetto di platessa alla sorrentina...

In questo periodo estivo le ricette di pesce sono ottime, ultimamente vi abbiamo mostrato come preparare le sarde alla beccafico, le alici alla pizzaiola e le sarde ripiene al pesto.

Oggi vediamo invece come preparare il filetto di platessa alla sorrentina, un piatto tipicamente meridionale, che prevede l’infarinatura e la doratura del pesce nell’olio d’oliva, prima di essere insaporito con pomodoro, olive, aglio, origano e prezzemolo.

4 filetti di platessa
4 etti di pomodori
1 spicchio d’aglio
4 cucchiai d’olio extravergine
10 olive nere denocciolate
mezzo cucchiaino di origano
pepe nero macinato
2 cucchiai di prezzemolo
sale

Prendiamo i filetti e li infariniamo, dopo di che li mettiamo a dorare in una padella con l’olio e l’aglio tagliato in due.

Una volta ottenuta la doratura desiderata, togliamo pure l’aglio dalla padella, aggiungiamo i pomodori tagliati a pezzettoni, le olive tagliate a rondelle, il sale, il pepe e l’origano.

Lasciamo dunque cuocere finchè il pomodoro si è asciugato, quindi togliamo dal fuoco e serviamo subito, aggiungendo un po’ di prezzemolo tritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>