Dall’Oman la ricetta per preparare il Machboos di Pesce

di Alba D'Alberto Commenta

Sembra una paella ma è un Machboos di Pesce, una ricetta che arriva dritta dritta dall’Oman. Come si spiega sul sito dell’EXPO è un piatto tipico del posto ma può essere preparato anche da noi per non affidare l’astinenza della carne quaresimale sempre alle solite ricette. 

Il Machboos è un piatto tipico di tutto il Golfo Arabico. La versione Omanita si ditingue per l’utilizzo dell’acqua di rose – tipica del Sultanato – e una particolare ricchezza di spezie che riflettono la ricchissima storia dell’Oman. 

Ingredienti

  • tazze di Acqua
  • 600 grammi di Riso Basmati
  • chilo di Gamberi
  • Pomodori, a pezzi
  • Cipolle, affettate finemente
  • tazza di Coriandolo, in foglie, tritate
  • Limone, confit
  • cucchiai da tavola di Baharat, miscela di spezie
  • cucchiaio da tavola di Curcuma macinata
  • cucchiaio da tè di Cumino
  • cucchiai da tè di Cannella
  • cucchiaio da tè di Cardamomo
  • Spicchio di aglio
  • 30 grammi di Zenzero macinato
  • 50 grammi di Burro
  • Succo di limone
  • cucchiai da tavola di Acqua di rose
  • cucchiai da tè di Sale dell’Himalaya (rosa)

 

Preparazione

  1. Mischiare il baharat, il cumino e il cardamomo,  la curcuma e un cucchiaino di sale e cospargere metà della miscela sui gamberi lasciando a macerare.
  2. Scaldare l’olio in una grande padella, friggere le cipolle finché sono dorate, aggiungere il pepe e i gamberi lasciandoli soffriggere e girandoli  3-4 volte. Poi cospargerli con un cucchiaio di cannella e il resto della miscela di spezie preparata. Aggiungere i limoni confit, lavati per togliere il sale, e affettati.
  3. Cuocere 5 minuti poi aggiungere l’aglio, lo zenzero, i pomodori, mischiare bene lasciare cuocere qualche minuto, aggiungere il sale e coprire con acqua bollente. Lasciare cuocere per mezzora.
  4. Nel frattempo mettere a bagno il riso nell’acqua fredda. Cospargere i gamberi con il coriandolo tritato e lasciare cuocere ancora 5 minuti. Poi togliere i gamberi dalla pentola e metterli da parte.
  5. Nel frattempo mettere il riso scolato nel preparato di spezie, se serve aggiungere un po’ di acqua di rose, e cuocere il riso fino a che ha assorbito tutto il liquido. Bagnare il riso con l’acqua di rose e il succo di limone e cuocere ancora mezzora. Portare in tavola su un grande piatto il riso con sopra i gamberi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>