Ricetta classica aragosta alla catalana

di Vito Verna Commenta

Come cucinare una semplice, ma quanto mai gustosa, aragosta alla catalana, ricetta classica del periodo invernale ed in particolar modo natalizio.

L’aragosta è, fra tutti gli ingredienti possibili, quello tradizionalmente più utilizzato per la preparazione delle classiche ricette del periodo natalizio.

Questo crostaceo, però, il cui gusto dolce e sfizioso risulta essere davvero molto invitante, non necessiterebbe, in realtà, di alcun condimento o salsa o ricetta particolare poiché, come molti sapranno, è ottimo consumato al naturale.

L’aragosta alla catalana, classico piatto di Alghero che prevede solamente l’utilizzo di pomodorini freschi, cipolla e limone, può quindi venir considerata quale la ricetta ideale da servire nel corso del pranzo di Natale.

INGREDIENTI

– 2 aragoste

– 1 cipolla

– 4 pomodori freschi ma non troppi maturi

– 1 limone

– olio EVO

– sale

– La prima e più importante operazione da compiersi sarà quella, molto delicata, di scegliere le aragoste più adatte alla nostre esigenze. Molti hanno l’abitudine di utilizzare, per la realizzazione di questa ricetta, due esemplari di sesso femminile, così da prelevarne le uova per la composizione di una salsa aggiuntiva con la quale irrorare il crostaceo. Questa pratica, però, è illegale giacché, essendo l’aragosta una specie protetta, non si può pescare durante la stagione della riproduzione.

– L’aragosta, una volta acquistata, dovrebbe venir immediatamente utilizzata così che non perda freschezza e morbidezza. Dovremo, dunque, cucinare l’aragosta il più presto possibile

– Nell’attesa che il crostaceo, al termine della cottura, raffreddi, prepareremo gli ingredienti con i quali lo condiremo.

– Taglieremo, dunque, la cipolla alla julienne, il più finemente possibile e, dopo averli accuratamente lavati, i pomodori così da ottenerne una dadolata abbastanza piccola

– A parte, invece, con il succo del limone, l’olio d’oliva extravergine ed il sale, prepareremo una perfetta citronette.

– Infine dovremo servire l’aragosta, disporvi sopra il nostro sfizioso condimento di cipolle e pomodorini ed irrorare con la nostra salsa gustosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>