Bocconcini di sogliola

di Vito Verna Commenta

Una gustosa ricetta, per un secondo di pesce, potrebbe essere quella dei bocconcini di sogliola.

La sogliola, come forse alcuni sapranno, è uno dei pesci maggiormente apprezzati dagli chef, non soltanto italiani, poiché grazie al proprio caratteristico sapore, particolare ma non certo invadente o preponderante, ben si presterebbe a venir utilizzata per la preparazione delle più differenti portate.

Nel caso specifico che vogliamo oggi porre alla vostra attenzione, in particolare, la sogliola verrebbe esaltata da ingredienti sani, genuini e saporiti quali lo speck e la rucola che, sapiente combinati, potrebbero garantire un risultato pressoché perfetto.

Vediamo dunque, senza ulteriori indugi, come preparare i nostri gustosi bocconcini di sogliola.

LA SOGLIOLA

Involtini di sogliola

Sogliola con fagiolini

Sogliola alla mugnaia

INGREDIENTI

– 4 filetti di sogliola

– rucola in abbondanza

– 16 fettine di speck tagliate fini

– olio EVo

– sale e pepe (meglio se bianco)

– Si comincerà, naturalmente, con l’operazione più lunga, ovverosia quella della preparazione della rucola

– Nel caso in cui, infatti, non fosse già pronta, bisognerà pulirla, lavarla, asciugarla accuratamente e tritarla, per quanto grossolanamente, il più fine possibile

– A questo si stenderanno, sul piano da lavoro, i filetti di sogliola, ai quali ai aggiungeranno 4 fettine di speck ed una generosa manciata di rucola

– I filetti di sogliola potranno quindi venir arrotolati su se stessi, con molta attenzione, così che il ripieno non esca

– Si dovrà quindi ungere di olio una teglia da forno, disporvi gli involtini di sogliola, regolare di sale e pepe e, dunque, infornare per circa 15 minuti a 220 gradi centigradi prima di servire con un’eventuale spolverata di prezzemolo fresco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>