Paglierine farcite al tartufo

di Luca Bruno Commenta

Nei negozi specializzati ed oggi anche nei supermercati si può facilmente acquistare la crema di tartufo, che è alla base della ricetta.

truffle

Il tartufo, soprattutto nella sua varietà bianca, è une delle eccellenze del territorio piemontese, diffuso soprattutto nelle Langhe ed a cui la città di Alba dedica un’importante fiera nel periodo autunnale. Il tartufo nero invece, oltre che in Piemonte è presente anche in altre regioni italiane, come l’Umbria e la Toscana.

Nei negozi specializzati ed oggi anche nei supermercati si può facilmente acquistare la crema di tartufo, che è alla base della ricetta.

Ingredienti per 4 persone:

4 paglierine più piccole di un piattino da caffè.
un vasetto di crema di tartufo
4 fette sottili di lardo
4 rametti di rosmarino
pepe

Preparazione:

Tagliare le paglierine per il largo e spalmarle all’interno di crema di tartufo. Si richiudono e si fasciano con fette di lardo ed un rametto di rosmarino.

Si prepara poi un cartoccio di carta forno che possa contenere comodamente la paglierina. Adagiata la paglierina sul cartoccio lo si chiude molto bene.

I cartocci devono passare in in forno già caldo (200°) per 10 minuti.

Le paglierine farcite si servono subito, ben calde, accompagnato con focaccine o fette di pane alle noci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>