Muffin agli asparagi

di Vito Verna Commenta

Ecco come preparare dei sorprendenti muffin salati, agli asparagi, per realizzate un gradito antipasto.

Muffin agli asparagi

Contrariamente a quanto si sia comunemente portati a credere i muffin, deliziosa ricetta di origine anglosassone e, in particolar modo, statunitense, potrebbero venir preparati sia con un impasto dolce, diventando così l’ideale per una sostanziosa colazione, sia con un impasto salato, come quello che vogliamo presentarvi oggi noi di Ode Al Vino, che possa venir utilizzato per la realizzazione di un sorprendente ed impensato antipasto.

GLI ANTIPASTI

► Torta salata bietole e formaggio

► Quiche piselli e speck

► Vol-au-vent al polpo

INGREDIENTI

– 250 g di asparagi lessati

– 250 g di farina

– 200 g di latte

– 100 g di pecorino fresco

– 50 g di mandorle spellate e tritate

– 30 g di mandorle a lamelle

– 60 g di burro + 30 per imburrare gli stampini

– 30 g di grana grattugiato

– 2 uova

– lievito in polvere

– 1 cucchiaio raso di erbe aromatiche fresche tritate (timo/ maggiorana/ salvia…)

– Dopo averli accuratamente lavati e puliti, priva gli asparagi dei gambi, dei quali potrai fare ciò che vuoi, (per esempio conservare per future preparazioni quali, a titolo puramente esemplificativo, il nostro gustoso risotto mimosa), e versane le punte in un pentolino colmo d’acqua leggermente salata

– Porta l’acqua alla temperatura di ebollizione dunque cuoci per circa 10 minuti

– Setaccia la farina con il lievito e versala in una capiente terrina insieme alle uova ed al latte

– Mescola accuratamente il tutto sino ad ottenere un impasto corposo al quale aggiungerai le punte degli asparagi, precedentemente tagliate a rondelle sottili, il pecorino, già tagliato a dadini molto piccoli, una manciata di mandorle, naturalmente sbucciate, tritate molto finemente, una presa di sale, tutte le erbe aromatiche prescelte e circa 60 grammi di burro sciolto a bagno maria e lasciato raffreddare

– Non appena avrai ottenuto un composto il più omogeneo e malleabile possibile  lascialo riposare per circa 30 minuti

– Nell’attesa imburra tutti i pirottini che ti serviranno per la preparazione di questo particolari muffin salati

– Versa l’impasto nei pirotti e, dopo averne cosparso la superficie con un’abbondante spolverata di scaglie di mandorle, cuoci i muffin, in forno precotto a 180 gradi centigradi, per circa 20 minuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>