Danubio, rustico napoletano

di admin 2

Tra le tante meraviglie da gustare, una nota di merito particolare va ai rustici, a metà  tra il dolce e il salato..

rusticana.JPG

A Napoli si è soliti, dopo la veglia pasquale del sabato santo, ritrovarsi tutti insieme per “spezzare la gloria”, interrompendo il periodo di digiuno pasquale e cibandosi di ogni sorta di prelibatezza. Tra le tante meraviglie da gustare, una nota di merito particolare va ai rustici, a metà  tra il dolce e il salato, dotati di un sapore unico e speciale. Il DanubioIl Danubio è un rustico contraddistinto da una pasta morbida e dolce, tipo brioche, e un ripieno salato, fatto di salumi e formaggio. Gli ingredienti per un buon Danubio sono: farina, uova, latte, burro, lievito, un po` di zucchero e un pizzico di sale. Prepariamo l`impasto lavorando insieme tutti gli ingredienti e aggiungendo il latte tiepido poco alla volta, in modo da non avere un impasto troppo morbido. Lasciamo riposare per circa 2 ore, aspettando che il composto lieviti fino a raddoppiare il suo volume. Nel frattempo prepariamo il ripieno tagliando a cubetti del prosciutto cotto, del salame tipo Napoli e del formaggio emmenthal. Non appena l`impasto sarà  lievitato, lo scomponiamo in tante palline. Poniamo le palline su una spianatoia e le stendiamo con un mattarello, fino a formare una sfoglia non troppo sottile. Riempiamo le sfoglie con i formaggi e i salumi e chiudiamo, formando delle brioche piccole e tonde. Poniamo le palline così ottenute in una teglia rotonda e lasciamo riposare ancora un`ora. In seguito spennelliamo il tutto con un uovo sbattuto e poniamo in forno per circa 30 min a 180°. La cosa più bella è che quando si serve il Danubio, ognuno può comodamente staccare una pallina e mangiare, è quindi ottimo da servire anche in altre occasioni, per esempio durante un aperitivo o come antipasto.Un altro componente immancabile della cena del sabato santo è il classico “rustico napoletano”, fatto di squisita pasta frolla e ripieno di ricotta e salumi. Per prepararlo abbiamo bisogno di pasta frolla (ottima quella già  pronta), ricotta, uova, formaggio emmenthal, prosciutto cotto, salame e wurstel. Stendiamo una parte della pasta frolla in una teglia rotonda unta di burro. Prepariamo il ripieno mescolando, insieme la ricotta, le uova, il formaggio e i salumi tagliati a cubetti. Aggiungiamo pepe in abbondanza e riempiamo la nostra pasta frolla. Livelliamo il composto e poniamo sulla superficie un disco formato con la restante pasta frolla. Spennelliamo con un uovo battuto la parte superiore e lasciamo cuocere in forno a 180° per circa 30 min. Lasciamo raffreddare e serviamo.

Commenti (2)

  1. forte questo rustico sara appepitosissimo brava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>