Campagna di Unaproa per promuovere il consumo di frutta e verdura

di Fabiana Commenta

Cinque porzioni di frutta e verdura al giorno e varietà nella dieta quotidiana

fruttaAl via la Campagna di Unaproa per promuovere il consumo di frutta e verdura sulle nostre tavole: “Nutritevi dei colori della vita” è il motto dell’iniziativa che torna per il secondo anno di seguito sulla scia della precedente edizione.

Promossa dall’Unione Nazionale tra le Organizzazioni dei Produttori Ortofrutticoli, Agrumari e di Frutta in Guscio, insieme all’Unione Europea e dello Stato Italiano (Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali), la Campagna viene supportata una serie di opuscoli di approfondimento e gadget per poter sensibilizzare le persone a consumare un quantitativo maggiore di frutta e verdura. 

 

Tra l’altro in una dieta corretta è importante non solo aumentare il consumo di frutta e verdura, ma anche variare l’alimentazione, seguendo i 5 colori del benessere.

TERRINE DI VERDURA

BROCCOLI, DUE RICETTE VELOCI

Ecco allora che andrebbero consumate 5 porzioni giornaliere di frutta e verdura di 5 colori diversi che vanno dal giallo-arancio, al bianco, dal rosso al verde al blu-viola. Insomma largo alla varietà di frutta e verdura ricchissime di importanti sostanze nutritive, tra cui acqua, zuccheri, vitamine e minerali e fibre.

Frutta e verdura sono inoltre ricchissime di polifenoli e flavonoidi, composti organici naturali molto importanti per la salute, antiossidanti e anticancro.

 

Particolarmente importanti le iniziative rivolte ai giovani, tradizionalmente più restii al consumo di frutta e verdura per poter garantire all’organismo salute e vitalità.

La campagna Unaproa sarà presente anche al Giffoni Film Festival ricco di giovani attraverso una particolare giornata di presentazione che si terrà giovedì 25 luglio finalizzata a far conoscere i “5 colori del benessere” ai giovani puntando proprio sull’importanza di variarne il consumo a tavola.

Frutta e verdura insomma andrebbero portate ogni giorno in tavola, attraverso primi, secondi o contorni e naturalmente imparando anche a variare e a consumare giorno dopo giorno frutta e verdura di stagione, gettando un occhio alla qualità e l’altro al portafogli.
Tutte le informazioni su www.nutritevideicoloridellavita.com.

 

Foto Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>