Torta magica al limone

di AnnaMaria Commenta

Torta magica è già un nome accattivante. E vi spieghiamo anche perchè questo straordinario dolce si chiama così. Si tratta di una torta sorprendente sia al gusto che alla vista perchè una volta che l’avrete sfornata dovrete avere tre strati: quello inferiore più solido simile ad un flan, quello centrale più gelatinoso simile a un budino e quello superiore soffice come un pan di spagna. Assurdo? No, vi assicuriamo che è possibile e per realizzare una torta magica al limone degna di questo nome servono ingredienti semplicissimi che di sicuro avete in dispensa: farina, uova, zucchero e burro. Provatela e ve ne innamorerete.

Ingredienti:

  • 500 ml di latte caldo
  • 115 gr di farina 00
  • 150 gr di zucchero
  • un cucchiaio di estratto di vaniglia (o una bustina di vanillina)
  • 4 uova
  • un cucchiaino di succo di limone
  • buccia di un limone grattugiato
  • 125 gr di burro fuso freddo
  • un cucchiaio di acqua fredda
  • un pizzico di sale

Preparazione:

  1. Fate fondere il burro in un pentolino senza farlo scurire, versatelo in una ciotola e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente. Dividete poi gli albumi dai tuorli e versate i tuorli a temperatura ambiente in una ciotola e aggiungete lo zucchero.
  2. Montate i tuorli con lo zucchero per 10 minuti circa fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Sempre sbattendo, unite ai tuorli un cucchiaio di acqua molto fredda, un cucchiaio di estratto di vaniglia o la vanillina e la scorza grattugiata del limone.
  3. Aggiungete un pizzico di sale e il burro fuso freddo. Setacciate la farina a poco a poco all’interno del composto e amalgamatela e nel frattempo mettete a scaldare il latte in un pentolino, poi versatelo ancora caldo sul composto e amalgamate per 1 minuto. Fate attenzione a non creare grumi nel composto ma se questo dovesse accadere potete filtrare l’impasto in un colino a maglie strette.
  4. Montate gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale aggiungendo un cucchiaino di succo di limone. Montateli a neve non troppo ferma.
  5. Con delicatezza unite gli albumi al composto. Foderate una teglia quadrata 20×20 e versate l’impasto livellandolo.
  6. Infornate in forno statico già caldo a 150 gradi per 80 minuti circa, fino a quando la superficie della torta sarà dorata. Tirate fuori la torta dal forno e fatela raffreddare a temperatura ambiente, poi copritela con pellicola e mettetela in frigo per 2 ore a rassodare.
  7. Quando la torta sarà compatta eliminate pellicola e carta forno, spolverizzate con zucchero a velo e servite la torta magica tagliata a cubotti.

Altre ricette che vi piaceranno:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>