Cheesecake al limone

di Chiara Cimini 2

Si tratta di un dolce dal sapore fresco ed estivo, ottimo da servire in queste calde giornate d'Agosto..

cheesecake-al-limone

Proseguiamo gli articoli dedicati alle varianti della gustosa cheesecake con la ricetta della cheesecake al limone.

Si tratta di un dolce dal sapore fresco ed estivo, ottimo da servire in queste calde giornate d’Agosto.

Come abbiamo avuto modo di appurare nei precedenti articoli, distinguiamo 3 diverse fasi nella preparazione della cheesecake: un primo momento dedicato alla realizzazione della base, un secondo tempo per la creazione della crema e una fase finale per la messa appunto della copertura.



Cominciamo subito quindi con la preparazione della nostra base, per farla abbiamo bisogno ancora una volta di burro, biscotti Digestive tritati e zucchero. Per far in modo che anche la base della nostra torta al limone abbia il profumo e il sapore di questo delizioso frutto aggiungiamo ai classici ingredienti anche del succo di limone e della scorza di limone grattugiata.

Stendiamo la base, così preparata, in una teglia foderata con carta da forno e ci dedichiamo ora alla crema. Per la crema gli ingredienti da adoperare sono: formaggio philadelphia o ricotta fresca, uova, vanillina, succo di limone e zucchero.

Lavoriamo il formaggio con lo zucchero in modo da ottenere un composto cremoso. In seguito aggiungiamo il succo di limone. Continuiamo a mescolare e incorporiamo le uova e la vanillina. Terminata anche quest’operazione versiamo il composto in uno stampo tondo e poniamo in forno a 180° per circa 45 minuti.

Completata la cottura lasciamo raffreddare la torta e ci dedichiamo alla creazione della copertura. Per rivestire la superficie della nostra torta prepareremo una deliziosa gelatina di limoni. Farla è molto semplice: spremiamo e filtriamo il succo di alcuni limoni. Portiamo ad ebollizione il succo aggiungendo una quantità  di zucchero pari o inferiore al peso del succo stesso. Aggiungiamo un po’ d’acqua e se necessario schiumiamo il preparato di tanto in tanto.

Una volta raggiunta la consistenza desiderata togliamo dal fuoco e lasciamo raffreddare la gelatina. Stendiamo la gelatina sulla superficie della cheesecake e decoriamo con alcune fette di limone o con fragole tagliate a pezzetti. Poniamo in frigo la torta per alcune ore e serviamo accompagnata da morbida panna montata.

Chiara

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>