Torta rustica di mele e pere

di Anna Maria Cantarella Commenta

La torta rustica di mele e pere è una delizia che vale la pena provare. Non si tratta del solito dolce lievitato, non è una classica torta di mele o un ciambellone al quale abbiamo aggiunto la frutta piuttosto si tratta di un dessert abbastanza delicato nel gusto, anche se è rustico nell’aspetto,  che si prepara con una base molto simile alla pasta brisè e poi si farcisce con la frutta fresca. Bellissima da vedere, squisita da mangiare. Non vi resta che provarla.

Ingredienti:

  • 200 gr di farina
  • 125 gr di burro
  • pizzico di sale fino
  • 3 pere
  • 3 mele
  • 20 gr di zucchero di canna
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 30 gr di farina di mais
  • 10 m di latte
  • succo di un limone

Preparazione:

  1. In un robot da cucina, impastate la farina, il burro freddo e un pizzico di sale. Poco alla volta, aggiungete 50 ml di acqua fredda, sempre impastando, fino ad ottenere un composto liscio.
  2. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare 30 minuti in frigo.
  3. Intanto sbucciate mele e pere, tagliatele a fettine e mettetele in una ciotola cosparse con il succo del limone, lo zucchero di canna, la cannella in polvere e 20 gr di farina di mais.
  4. Scaldate il forno a 200 gradi. Riprendete la pasta, stendetela in un disco di circa 30 cm e trasferitelo in una teglia rivestita di carta forno. Bucherellate il fondo con una forchetta e cospargete con la farina di mais rimasta.
  5. Distribuite sul fondo la frutta e ripiegate la pasta sui bordi. Spennellate la pasta in superficie con un pochino di latte.
  6. Infornate per circa 30 minuti, finchè la pasta è ben dorata. Sfornate e servite freddo.

Altre ricette per la torta di mele:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>